elefantina.ch

Logo elefantina.ch

Carciofi trifolati

Preparazione Cottura Dosi per
ca. 15 min. ca. 20 min 4 persone

Ingredienti

8 Carciofi
2 spicchi d'aglio
5 cucchiai di olio extravergine d'oliva
3 cucchiai di prezzemolo da tritare
Brodo vegetale
Sale, pepe

Preparazione

La prima cosa che dovete fare quando vi state apprestando a maneggiare i carciofi è quella di proteggere le mani con dei guanti per evitare che diventino nere o di strofinarle bene con del succo di limone; tenete mezzo limone a portata di mano, e ogni tanto strofinatevi le mani: vi aiuterà a salvaguardarle! Pulite quindi i carciofi e metteteli mano a mano in un contenitore con dell'acqua acidulata (addizionata con del succo di limone), evitando che diventino neri.

In un tegame schiacciate 2 spicchi d'aglio, fateli rosolare leggermente nell'olio, aggiungete i carciofi a spicchi e i gambi ben scolati e fateli saltare qualche istante.

Unite del prezzemolo tritato, tenendone da parte una manciata (che userete per cosparge i carciofi trifolati al termine della cottura);
Preparate anche del brodo vegetale con il quale andrete a bagnare i carciofi ogni qualvolta si asciughino troppo, quindi pepate e salate secondo i vostri gusti.La cottura dovrà prolungarsi per circa 15/20 minuti a seconda delle dimensioni dei carciofi; potrete sapere quando è il momento di spegnere il fuoco, punzecchiando con una forchetta un gambo che deve risultare tenero ma non deve spappolarsi.

Servite i carciofi trifolati appena pronti!

Nota personale
togliere bene le foglie esterne tagliare i carciofi abbastanza fini.

Ricetta tratta da: giallozafferano.it che ringrazio

Carciofi trifolati

L'URL di questa pagina è:
© Copyright su tutti i contenuti by Miriam B.C.
È vietato l'uso commerciale